"Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy"

In ambito nazionale vi è un'intensa collaborazione con altri Istituti del CNR ed il sistema universitario, in particolare con l’Università degli Studi della Basilicata. L'IMAA finanzia direttamente Borse di Dottorato e coinvolge un numero elevato di laureandi nelle attività sperimentali dei propri Laboratori.

L’Istituto collabora con i maggiori enti di ricerca nazionali, l’Agenzia Spaziale Italiana (ASI), l’Istituto di Geofisica e Vulcanologia (INGV) e con Consorzi Universitari (CNIT, CNISM, RELUIS). Attualmente coordina attività di ricerca nell’ambito dei progetti MORFEO, CIRCE e SAP4PRISMA finanziati dall’Agenzia Spaziale Italiana e finalizzati allo sviluppo e integrazione di tecniche di Osservazioni della Terra per il monitoraggio delle frane, delle aree costiere ed applicazioni in agricoltura.

L’IMAA è stato responsabile di numerosi progetti finanziati dal MiUR ed in particolare del progetto “Potenziamento dell’Atmospheric Radiation Measurement Site” riportato dal Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca come esempio di best-practice a livello nazionale (http://www.istruzione.it/web/ricerca/home).

 

Informazioni aggiuntive