"Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy"

Nazca, le nuove linee nel deserto peruviano

Categoria
Notizie
Data
05 Aprile

Nicola Masini e Rosa Lasaponara, senior researcher rispettivamente del Cnr-Ibam  e del CNR-Imaa, insieme all’archeologo Giuseppe Orefici del Cisrap (il Centro italiano studi e ricerche archeologiche precolombiane), hanno studiato per la prima volta centinaia di geoglifi finora trascurati: avevano funzione religiosa ma anche molto pratica.

 
 
 
 

Informazioni aggiuntive